New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 | Next page
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

La cavalcata

Last Update: 11/12/2009 6:56 PM
11/19/2006 8:25 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 86
Registered in: 10/1/2006
Location: SAN REMO
Age: 57
Gender: Male
Cavaliere
La “Cavalcata”.

Io la adotto (già dai tempi di Shogun) contro il nemico che temo di più per indebolirlo economicamente.
Si tratta di attaccare e conquistare una Provincia (possibilmente ricca e fondamentale nella creazione di truppe d’elite) nel cuore del Regno avversario (meglio se è potente e temibile ) con un esercito ben attrezzato (ma sacrificabile…ehhh, il “particulare”!), magari tramite uno sbarco navale o un “buco” nelle frontiere nemiche. Appena è conquistata, bisogna distruggere tutte le strutture che vi sorgono, incassare le relative somme e, quindi, abbandonare immediatamente la Provincia appena conquistata.
Ma non è finita. Al prossimo spostamento, anziché rientrare sul suolo amico, bisogna proseguire nel cammino di distruzione verso le Province adiacenti, possibilmente allontanandoci per direzione da eventuali eserciti che tenteranno di intercettarci immancabilmente, compiendo la stessa operazione per più volte possibili. Se tutto va bene, questo nostro esercito di “razziatori” causerà un danno economico incalcolabile per la Tesoreria nemica, nonostante possa andare perso interamente. Ma “il gioco vale la candela”. E’ quello che ho fatto già una volta in MedII contro gli Egiziani nella Campagna con i Veneziani: è stata una mossa risolutiva.
Nessuno ci vieta di invadere nuovamente la stessa provincia dopo un po’ di tempo, facendo le stesse operazioni, magari dopo che il nemico avrà cominciato a ricostruire tutto! Gli Inglesi divennero degli specialisti proprio di questa tattica, detta, appunto, Cavalcata, durante la guerra dei Cent’anni contro la Francia.

Saluti
Mauri





...Si poteva scegliere tra la guerra ed il disonore... : si è scelto per il disonore ed ora avremo lo stesso la guerra....
11/19/2006 8:39 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 169
Registered in: 2/14/2005
Gender: Male
Nobile
altro trucchetto utile:
Quando vi avvicinate alla soglia delle 30/40 province (in caso di campagna lunga con una fazione cattolica), vi renderete conto che le pretese pacifiste del papa son assi restrittive e se mpre piu' frequenti:
"Nessuna ostilita' con Tizio Caio e Sempronio per tot turni altrimenti scomunica.." ogni volta che siete con un esercito alle sue porte.
Quindi, che si fa'? Io l'ho risolta cosi':
Pila di 20 unita' piena (almeno 4 balestre/archi e 1 artiglieria), e delle unita' di cavalleria in una pila li' vicino alla citta'.
Attaccate la citta, non assediatela! l'artiglieria dovrebbe riuscire ad aprire 4 brecce adiacenti, qui l'AI si ritirera' dal difendere le mura e sara' solo una battaglia per le strade...nel frattempo, dopo aver distrutto la prima sezione di mura mettete i belestrieri in formazione aperta a colpire le truppe di elita'/cavalleria che vi aspettano dietro le mura bucate.. ne fanno di perdita.. e intanto scaricate le balestre nemiche piazzate sulle mura (un bel po' di loro uomini sugli spalti moriranno quando queste poi cadranno sotto i colpi dell'artiglieria).
Una volta finiti i proiettili, artiglieria e resti dei balestrieri si possono ritirare e fate entrare le fresche cavallerie. Quindi si parte con la lotta cittadina :)

e il papa? Beh, non ci puo' fare nulla.. citta' attaccata e conquistata in un solo boccone e la scomunica non arriva mai [SM=x535684]



Memento Audere Semper
11/20/2006 8:49 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,191
Registered in: 1/28/2005
Gender: Male
Conte
Re:

Scritto da: quiquoqua2 19/11/2006 20.39
altro trucchetto utile:
Quando vi avvicinate alla soglia delle 30/40 province (in caso di campagna lunga con una fazione cattolica), vi renderete conto che le pretese pacifiste del papa son assi restrittive e se mpre piu' frequenti:
"Nessuna ostilita' con Tizio Caio e Sempronio per tot turni altrimenti scomunica.." ogni volta che siete con un esercito alle sue porte.
Quindi, che si fa'? Io l'ho risolta cosi':
Pila di 20 unita' piena (almeno 4 balestre/archi e 1 artiglieria), e delle unita' di cavalleria in una pila li' vicino alla citta'.
Attaccate la citta, non assediatela! l'artiglieria dovrebbe riuscire ad aprire 4 brecce adiacenti, qui l'AI si ritirera' dal difendere le mura e sara' solo una battaglia per le strade...nel frattempo, dopo aver distrutto la prima sezione di mura mettete i belestrieri in formazione aperta a colpire le truppe di elita'/cavalleria che vi aspettano dietro le mura bucate.. ne fanno di perdita.. e intanto scaricate le balestre nemiche piazzate sulle mura (un bel po' di loro uomini sugli spalti moriranno quando queste poi cadranno sotto i colpi dell'artiglieria).
Una volta finiti i proiettili, artiglieria e resti dei balestrieri si possono ritirare e fate entrare le fresche cavallerie. Quindi si parte con la lotta cittadina :)

e il papa? Beh, non ci puo' fare nulla.. citta' attaccata e conquistata in un solo boccone e la scomunica non arriva mai [SM=x535684]



Sono ancora lungi dall'avere questo problema (sono a 70 turni con una decina di province).
Però dall'esperienza fatta con i precedenti titoli, quando avrò 30 o 40 province avrò un esercito tale che non credo mi interesserà molto cosa avrà da dirmi il pontefice.
Oppure debbo preoccuparmene?





11/20/2006 9:16 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,268
Registered in: 8/30/2004
Location: SAN CARLO CANAVESE
Age: 41
Gender: Male
Conte

è un'ottima strategia, indebolisce moltissimo il nemico e ci fa tirar su un bel gruzzolo!
poi se si riesce si porta pure a casa la pelle! che si vuole di +?



www.totalwaritalia.com
11/20/2006 6:12 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 169
Registered in: 2/14/2005
Gender: Male
Nobile
Re: Re:

Scritto da: Uait 20/11/2006 8.49
quando avrò 30 o 40 province avrò un esercito tale che non credo mi interesserà molto cosa avrà da dirmi il pontefice.
Oppure debbo preoccuparmene?



Se vuoi ti mando lo screenshot delle mie province quando il papa mi ha scomunicato! [SM=g27827]:

.. un 40% delle mie citta'/castelli han avuto un calo della felicita' del un 60% o giu' di li' [SM=x535699]

Edit: per sfizio son andato a vedere cosa succederebbe se continuassi con tale calo di felicita':
3/4 citta' al turno si rivoltano, morti e infrastrutture distrutte.

hm, quasi quasi ricarico la partita prima di ammazzare il papa. Stermino prima tutte le altre fazioni cattoliche(15 province o giu' di li'), poi vado su Roma! [SM=x535686]

[Modificato da quiquoqua2 20/11/2006 18.35]




Memento Audere Semper
12/2/2006 11:13 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 4
Registered in: 11/29/2006
Age: 36
Gender: Male
Servo della gleba
Sigh... bastasse marciare su Roma per eliminare il papa'! se anche conquisti la citta' lui rimane sempre da qualche parte e continua a scomunicarti, ho provato ad assassinarlo a ripetizione ma nulla, se anche azzeccavo e facevo salire un mio cardinale... poco male, la guerra con il papato continuava e tempo 1 turno venivo scomunicato di nuovo... il papa meglio lasciarlo buono... farsi attaccare da altri stati e approfittare della scomunica degli altri, magari facendo organizzare una bella crociata verso uno dei territori nemici limitrovi cosi' da avere una valida scusa per invadere ^^
c'e' solo una cosa che mi dispiace di MTW2... non si puo' partire da uno stadio piu' avanzato di campagna... mi sono un po' rotto di partire sempre con i lancieri della milizia ... [SM=x535688]
4/7/2007 9:17 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 41
Registered in: 4/7/2007
Gender: Male
Servo della gleba
Con i Milanesi, ho conquistato Roma in 1 turno, pianificando un'invasione con 2 eserciti ben forniti e una flotta. Con il primo ho attaccato e distrutto l'armata che sta sempre fuori città, con il secondo ho assediato e conquistato Roma, uccidendo il papa.
Turno successivo: si fa l'elezione del papa e mi chiedo:"Dove lo metteranno?"
Insomma non lo trovo da nessuna parte, ma è da subito inca**ato nero perché è di un popolo rivale, e non mi lascia far niente.

Poi ho avuto un lampo di genio, infatti l'unica armata papale rimasta era una flotta ferma sulle coste sarde.

Il papa era proprio lì: distrutta la flotta, ucciso il papa.

Di nuovo elezioni... e stavolta?

Il papa stavolta se ne sta nel Lazio, vicino a Roma, come se fosse un normale generale ribelle, senza altre unità, solo la sua cavalleria di una trentina di cavalieri.

Quindi ho piazzato come guarnigione a Roma qualche unità di lancieri in più, infatti ne bastano 3 per ammazzarlo tutte le volte che mi scomunica, e rifare le elezioni daccapo.

X°D

Ciao



PsYkoT|k

-
"Ciò che è affermato senza prova, può essere negato senza prova" - Euclide
5/11/2007 1:39 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 90
Registered in: 5/11/2007
Gender: Male
Cavaliere
Con le regioni costiere è ancor più facile...lo sanno bene le città bizantine e la stessa Costantinopoli [SM=x535718]



banner ekm
5/14/2007 5:38 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 120
Registered in: 3/28/2007
Gender: Male
Nobile
EHEHEHEHEHEH! [SM=g27823] IL MIO E' UN GRANDE POPOLO. DOPO AVER RISOLTO I PROBLEMI DI SPAKKETTAZIONE HO INSTALLATO IL MOD "BELLUM CRUCIS" E HO EDITATO QUALCOSA QUA' E LA' PER RENDERLO ANKORA PIU' REALISTICO. RISULTATO? UNA GODURIA PAZZESCA! [SM=x535683] [SM=x535683] [SM=x535683] [SM=x535683] [SM=x535683] [SM=x535683] [SM=x535683] [SM=x535683] [SM=x535683] [SM=x535683] [SM=x535683] [SM=x535683] MA CHI L'HA FATTO STO BELLISSIMO MOD? UN GENIO SENZ'ALTRO! LO VORREI PROPORRE PER IL PREMIO NOBEL! [SM=x535693] [SM=x535693] [SM=x535693] [SM=x535693] [SM=x535693] [SM=x535693] [SM=x535693] . OH KAKKIO! TRA LE NUOVE CITTA' KE HA MESSO C'E' ANKE LA MIA!!!!!BARI! PORC.... KIUNQUE SIA IL REALIZZATORE DI BELLUM CRUCIS, AVRA' LA MIA RICONOSCENZA ETERNA!!!



L'Impero Romano d'Oriente non morirà MAI!
5/16/2007 6:39 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 2
Registered in: 5/16/2007
Age: 30
Gender: Male
Servo della gleba
La cavalcato la usavo anke io ma un po' modificata:
- chiedo una crociata ke il papa accetta sicuramente, solo dopo aver preparato un esercito immenso;
- muovo la mia/le mie armata/e verso il territorio;
- porto un diplomatico nei pressi del papa;
- conquisto l'insediamento e ci costruisco una chiesetta;
- produco due o tre preti;
- smantello tutto quello ke posso smantellare (magari nn la chiesa);
- con il diplomatico regalo al papa l'insediamento;
- ripeto l'azione con altri 2 o 3 territori anke senza crociata;
- metto i preti in zone con il cattolicesimo a 0;

Conseguenze:
- 10 stelle con il papa;
- soldi ed esperienza a manetta;
- super vescovi e super esercito;
- indebolimento del papa che entro 5 turni perde l'insediamento.

Credo ke nn sia male...anzi è ottimo!!!



Lucius, Prima Lancia
Legio Nova Invicta
5/17/2007 1:13 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 90
Registered in: 5/11/2007
Gender: Male
Cavaliere
Mi sembra un'ottima tattica..talvolta la uso anch'io...per conquistare l'america e per evitare tempi eterni occorrenti per attraversare l'oceano faccio sempre indire una bella crociata su Tenochitlan così le navi filano il doppio!Poi la regalo al Papa.... [SM=x535699]



banner ekm
7/27/2007 8:30 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 79
Registered in: 7/26/2007
Location: MILANO
Age: 33
Gender: Male
Cavaliere
Re: Re:

Scritto da: Uait 20/11/2006 8.49


Sono ancora lungi dall'avere questo problema (sono a 70 turni con una decina di province).
Però dall'esperienza fatta con i precedenti titoli, quando avrò 30 o 40 province avrò un esercito tale che non credo mi interesserà molto cosa avrà da dirmi il pontefice.
Oppure debbo preoccuparmene?




Esatto, non capisco il problema di fondo, non ho mai avuto il problema delle scomuniche col papa. Quando usavo i veneziani prendevo Firenze per prima e poi con due rapidi assalti andavo a prendere la corsica e la sardegna. Così avevo conquistato tre provincie senza provocare intimazioni papali o guerre. Inoltre c'è Zagabria, che diverrà, due casi su tre, la mela della discordia coi Magiari.
Poi anche chi dice dei rapporti diplomatici difficili. Se partiamo dalla considerazione che vogliamo conquistare il mondo, prima o poi dovremo dichiarare guerra a tutti, indiscriminatamente. Le alleanze, anche a causa della demenza dell'IA valgono comunque come carta igenica, quindi perchè preoccuparsi? L'importante è avere i diritti commericiali con i popoli sul mare più lontani da te. Non gli dichari guerra nell'immediato e puoi permetterti di commerciarci a lungo.
Commerciando vieni reso forte economicamente.
Dop oaver esaurito le ribelli, prima o poi tocca anche ad altre città, ma la scelta non sarà difficile, basterà essere votati all'annientamento del primo che vi attacca senza motivo.
Per Venezia, dopo aver fatto quelle simpatiche conquiste, ci si può spingere in tre direzioni:
1-facile) continuare ad oriente, dove Costantinopoli coi suoi bei 24000 fiorini di saccheggio fa sempre gola, oltre che ad essere un'utile ponte per la Terra Santa.
2-medio) Invadere il sud Italia. Annesssione rapida di Napoli sbarcando a sorpresa, partendo da Firenze. Successiva annessione di Palermo, senza troppi problemi da parte del papa, che comunque non mancherà di protestare, visto che si verrà a trovare accerchiato. A questo punto non rimane che da liberare Bologna dalla sporca presenza krucca; a quel punto però il papa sarà indulgente con l'imeratore e meno con vopi, visto che si ritroverà TOTALMENTE accerchiato.
3-rischioso assai) Andare alla conquista di Milano e Genova, con un raddoppio e anche più del tesoro totale. Inoltre ci si ritrova con due tra le più avanzate città del mondo. Dato che i Milanesi avranno quasi sicuramente conquistato Digione o Berna (meno Marsiglia, e meno ancora niente, il che vorrebbe dire che avrebbero intrapreso una lotta serrato coi veneziani), si procede fino all'annessione finale, anche a pena di scomunica, in quanto finchè esisterà la fazione, le città diciamo natie della stessa, saranno difficili da gestire.
Se si è sotto una scomunica, ci sono molti modi per evitare di farsi prendere dal panico:
1)mai far sostare truppe nei pressi del Lazio;
2)iniziare la costruzione di chiese/abbazzie/cattedrali. Se non vi ha mai scomunicato prima una cattedrale elimina la scomunica con effetto immediato. Altrimenti armarsi di buona volontà e mandargli un esercito di assassini: fare una produzione di massa da Genova, Firenze, Bologna e Napoli diventa una cosa seria. Una volta morto cercate di azzeccare il vincitore e votate per lui, sempre che non abbiate 7 cardinali [SM=x535719]
3) se siete drastici e senza ritegno invadete Roma, uccidetene il papa e lasciate la battaglia...assicuratevi di non aver lasciato nessuno vivo, così non avrete problemi con le perdite dovendovi ritirare. A questo punto non ci saranno problemi, inoltre se voterete per quello che poi diventa pap, non sarete nemmeno più in guerra col Papato.



Iscriviti al Vaffanculo Day
7/27/2007 8:32 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 79
Registered in: 7/26/2007
Location: MILANO
Age: 33
Gender: Male
Cavaliere
Re:

Scritto da: PsYkoT|k 07/04/2007 21.17
Con i Milanesi, ho conquistato Roma in 1 turno, pianificando un'invasione con 2 eserciti ben forniti e una flotta. Con il primo ho attaccato e distrutto l'armata che sta sempre fuori città, con il secondo ho assediato e conquistato Roma, uccidendo il papa.
Turno successivo: si fa l'elezione del papa e mi chiedo:"Dove lo metteranno?"
Insomma non lo trovo da nessuna parte, ma è da subito inca**ato nero perché è di un popolo rivale, e non mi lascia far niente.

Poi ho avuto un lampo di genio, infatti l'unica armata papale rimasta era una flotta ferma sulle coste sarde.

Il papa era proprio lì: distrutta la flotta, ucciso il papa.

Di nuovo elezioni... e stavolta?

Il papa stavolta se ne sta nel Lazio, vicino a Roma, come se fosse un normale generale ribelle, senza altre unità, solo la sua cavalleria di una trentina di cavalieri.

Quindi ho piazzato come guarnigione a Roma qualche unità di lancieri in più, infatti ne bastano 3 per ammazzarlo tutte le volte che mi scomunica, e rifare le elezioni daccapo.

X°D

Ciao




Il bello è che uccidendolo ogni turno, non gli dai il tempo di effettuare il ricambio al collegio cardinalizio. Una volta annientati tutti i cardinali e l'ultimo papa, la fazione è estinta [SM=x535691] [SM=x535715] [SM=x535691]



Iscriviti al Vaffanculo Day
7/28/2007 2:23 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 41
Registered in: 4/7/2007
Gender: Male
Servo della gleba
Hai provato, e ci sei riuscito?

Perché mi pare che dopo averlo ucciso, una volta eletto e nello stesso turno, elegga immediatamente dei cardinali, non dando così la possibilità di estinguere la fazione.

Dimmi che sbaglio, così ricomincio subito con i Milanesi.



PsYkoT|k

-
"Ciò che è affermato senza prova, può essere negato senza prova" - Euclide
7/28/2007 12:06 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 79
Registered in: 7/26/2007
Location: MILANO
Age: 33
Gender: Male
Cavaliere
Re:

Scritto da: PsYkoT|k 28/07/2007 2.23
Hai provato, e ci sei riuscito?

Perché mi pare che dopo averlo ucciso, una volta eletto e nello stesso turno, elegga immediatamente dei cardinali, non dando così la possibilità di estinguere la fazione.

Dimmi che sbaglio, così ricomincio subito con i Milanesi.



Se guardi, normalmente ci mette del tempo a rinominare il collegio. Se così non fosse allora non c'è altra scelta che eliminare tutte le fazioni cattoliche, smettere di creare preti e continuare ad uccidere il papa quando torna nel Lazio coi suoi 30 cavalieri. L'unica via è quella.



Iscriviti al Vaffanculo Day
7/30/2007 2:19 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 21
Registered in: 7/10/2007
Location: ROMA
Age: 30
Gender: Male
Servo della gleba
A me è capitato di partecipare in una Crociata a Cordova che apparteneva agli infedeli dei Mori.
Una volta vinta la crociata e conquistato l insediamento,sono iniziati dei tumulti nella città.
Allora tramite l emissario sono riuscito ad allearmi con i Mori.
Successivamente gli ho proposto uno scambio io gli cedevo Cordova e loro mi davano Granada, e quelli idioti hanno accettato.
Naturalmente io ho solo che guadagnato dato che Granada è una fortezza molto strategica e si possono arruolare moltissime truppe addirittura si sono instaurati i cavalieri ospitalieri.I Mori hanno trovato Cordova un po "smantellata" [SM=g27828]
Ma il bello è che dopo questa tarantella ho subito rotto l alleanza e ho riconquistato Cordova.
Una volta conquistata questa provincia sempre in subuglio l ho regalata al papa e così mi ha levato la scomunica.
Quell infame del papa mi aveva scomunicato per le continue guerre contro i francesi [SM=g27828]
Morale della favola ho conquistato un importante fortezza come Granada senza perdere un uomo...se l avrei assediata sarebbe stata dura. [SM=g27811]



http://freeforumzone.leonardo.it/forum.aspx?c=150466&f=150466
7/30/2007 5:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 79
Registered in: 7/26/2007
Location: MILANO
Age: 33
Gender: Male
Cavaliere
Re: Re: Re:

Scritto da: quiquoqua2 20/11/2006 18.12
hm, quasi quasi ricarico la partita prima di ammazzare il papa. Stermino prima tutte le altre fazioni cattoliche(15 province o giu' di li'), poi vado su Roma! [SM=x535686]

[Modificato da quiquoqua2 20/11/2006 18.35]





Via il Papa, è così che si fa!
La cavalcata comunque è una cosa magnifica...ti permette anche di temporeggiare in modo forzoso...molto utile...se magari quello ti stava per attaccare, non aspettandosi una razzia, ma un'invasione, tornerà indietro e tu avrai i soldi da spendere per rafforzare dove voleva attaccarti e in più gli procurerai ingentissimi danni :)



Iscriviti al Vaffanculo Day
1/4/2008 7:48 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 5
Registered in: 1/4/2008
Location: PISA
Age: 30
Gender: Male
Servo della gleba
ganzo... ma un po difficile da mettere in atto...
1/4/2008 7:50 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 5
Registered in: 1/4/2008
Location: PISA
Age: 30
Gender: Male
Servo della gleba
io il papa lo affogherei nel tevere x tutti i problemi che mi da... [SM=x535715] [SM=x535728] [SM=x535713]
2/14/2008 12:26 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 11
Registered in: 2/8/2008
Location: SALERNO
Age: 31
Gender: Male
Servo della gleba
Re:
Pilbur, 17/05/2007 13.13:

Mi sembra un'ottima tattica..talvolta la uso anch'io...per conquistare l'america e per evitare tempi eterni occorrenti per attraversare l'oceano faccio sempre indire una bella crociata su Tenochitlan così le navi filano il doppio!Poi la regalo al Papa.... [SM=x535699]




a MTW2 c'è anche l'america??? [SM=g27820] [SM=x535698]
Admin Thread: | Unlock | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum

..:: Design by -Shrike- ::..
Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin | Regolamento | Privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:31 PM. : Printable | Mobile - © 2000-2020 www.freeforumzone.com